• Studio Progetti Finanziari

Bando Fotovoltaico Agricoltura

Aggiornamento: 31 ago


Dal 22 settembre le domande per il Bando “Parco Agrisolare”


Pubblicato il bando per accedere agli incentivi previsti dalla Misura PNRR Parco Agrisolare” finalizzato a sostenere gli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo e agroindustriale.




  • Soggetti beneficiari:

  1. Imprese agricole (*)

  2. Imprese di trasformazione prodotti agricoli

  3. Imprese di trasformazione di prodotti agricoli in prodotti non agricoli

(*) sono esclusi i soggetti esonerati dalla tenuta della contabilità Iva


  • Interventi ammissibili:

L’impianto fotovoltaico deve essere di nuova costruzione e con potenza di picco complessiva non inferiore a 6 kWp e non superiore a 500 kWp; l’impianto dovrà essere installato sui tetti dei fabbricati ovvero sulle serre; sono inoltre ammissibili investimenti al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti di amianto/eternit e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento, installazione di colonnine di ricarica.


  • Intensità del contributo:

Agli interventi è riconosciuto un contributo a fondo perduto del 50%: sono previsti casi di maggiorazione del contributo;


  • Spese ammissibili:

La spesa massima ammissibile per singola proposta, inclusi gli eventuali interventi complementari, non può essere superiore ad € 750.000,00 (euro settecentocinquantamila/00). Qualora lo stesso beneficiario presenti più progetti, la spesa massima ammissibile complessiva comunque non può essere superiore ad € 1.000.000,00 (euro un milione/00).

Per tipologia di intervento la spesa massima ammissibile è di:

  1. Impianto fotovoltaico € 1.500/Kwp

  2. Interventi complementari € 700/ Kwp

  3. Sistemi di accumulo € 1.000/ Kwp (max € 50.000)

  4. Colonnine ricarica € 4.000 con potenza non > 22 Kw.

67 visualizzazioni0 commenti