Nuovo bando per l’imprenditoria giovanile in agricoltura

Il bando è finalizzato a favorire il ricambio generazionale in agricoltura ed ampliare aziende agricole esistenti condotte da giovani.

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese agricole costituite sotto forma di ditta individuale o di società e composte da giovani di età compresa tra i 18 e i 41 anni non compiuti.

L’obiettivo del bando è agevolare il subentro di imprese agricole giovanili costituite da non più di sei mesi, la cui azienda cedente dovrà risultare attiva da almeno due anni nonché agevolare l’ampliamento delle imprese agricole giovanili attive da almeno due anni.

Le agevolazioni prevedono un mutuo a tasso zero, per un importo non superiore al 60 per cento delle spese ammissibili la cui durata è da 5 a 15 anni e un contributo a fondo perduto non superiore al 35 per cento delle spese ammissibili.

L’investimento non potrà essere superiore a euro 1.500.000 Iva esclusa.

 

 

Per informazioni chiamaci subito allo 0932/764384 o inviaci una email info@studioprogettifinanziari.it