Credito di Imposta

Possono beneficiare del credito di imposta tutte le società e gli enti titolari di un reddito di impresa.

Il beneficio consiste nel riconoscimento di un credito di imposta da utilizzare in compensazione in dichiarazione dei redditi, per la parte incrementale degli investimenti in R&S effettuati tra il 2015 e il 2019, rispetto al costo medio sostenuto nel periodo 2012-2014.

L’agevolazione è pari al 50% della spesa incrementale dei costi sostenuti per il personale qualificato e per i contratti di ricerca “extra muros”; il 25% della spesa incrementale dei costi connessi alle quote di ammortamento e alle competenze tecniche per il mantenimento e lo sviluppo dei beni immateriali comprese l’acquisizione e gestione dei brevetti e privative industriali.

Il tetto massimo annuale è di 5/mln per beneficiario.