RICERCA & INNOVAZIONE

STUDI PROGETTI FINANZIARI MODICAIl ruolo cruciale dell’innovazione tecnologica nello stimolare la crescita economica di un Paese o la competitività di una impresa è ampiamente riconosciuto da economisti di tutto il mondo. L’innovazione tecnologica è infatti il principale fattore competitivo in una economia globalizzata che è oramai imperniata sulla “conoscenza”.

L’innovazione come strategia aziendale – quindi intesa come l’introduzione di nuovi prodotti o di processi e metodi più efficienti – rappresenta la chiave di volta per sostenere la produttività e la competitività aziendale. D’altra parte posizionamento tecnologico dell’impresa e posizionamento competitivo non possono divergere.

L’innovazione tecnologica può essere: di prodotto, quando si riferisce alla progettazione ed allo sviluppo di nuovi prodotti oppure al miglioramento della qualità di quelli attuali per renderli più competitivi; di processo, quando è orientata alla razionalizzazione ed al miglioramento del processo di produzione attraverso l’introduzione di automatizzazione o di metodologie di riduzione e razionalizzazione dei costi, etc;

Innovazione che può essere avviata attraverso un progetto di ricerca o più semplicemente attraverso un intervento di trasferimento tecnologico.

Per intervento di trasferimento tecnologico si intende anche lo sfruttamento di brevetti o la cessione di licenze, per il quale il MSE ha predisposto il “Pacchetto Innovazione” che comprende quattro distinti strumenti incentivanti ossia: il Fondo nazionale per l’innovazione; Brevetti; Disegni; Marchi.

Lo sviluppo dell’impresa dipende dunque sempre più da una crescita sostenuta dall’innovazione; investire nell’innovazione come motore per la competitività assume un ruolo cruciale, diventato ancora più importante nell’attuale fase economica.

Gran parte delle imprese guardano infatti all’innovazione come un’attività fondamentale per il miglioramento della qualità dei propri prodotti, per la diversificazione produttiva, ecc. riconoscendone la necessità e l’opportunità al fine di acquisire un vantaggio competitivo.

Tuttavia, la maggior parte di esse, con particolare riferimento alle micro e piccole imprese, incontrano diversi ostacoli ai processi di innovazione, poiché l’attività ne risulta inibita o rallentata da fattori di natura economico-finanziaria, dalla carenza di informazioni, da difficoltà organizzative.

Studio Progetti Finanziari supporta e assiste l’impresa nella predisposizione del progetto di innovazione, la cui specificità del servizio è strutturato per fornire efficaci soluzioni inerenti sia le fonti di copertura finanziaria sia Partner pubblici o privati in possesso di avanzate conoscenze tecnico-scientifiche (EPR, CITT, ecc.).