RETI IMPRESE

  1. Cosa sono le Reti di Imprese? Perché far parte di una Rete di Imprese e quali sono i vantaggi?

STUDI PROGETTI FINANZIARI MODICA 3Le Reti di Imprese sono forme di aggregazione di imprenditori attorno ad un progetto condiviso.
La Rete garantisce all’impresa partecipante da un lato il mantenimento dell’indipendenza e dell’identità, dall’altro permette di migliorare la dimensione per competere sui mercati globali.

In buona sostanza con il Contratto di Rete due o più imprese si obbligano ad esercitare in comune una o più attività economiche, allo scopo di accrescere la reciproca capacità innovativa e la competitività sul mercato.

Un Contratto di Rete presuppone fondamentalmente due requisiti:

a) una pluralità di imprenditori;
b) un programma comune;

• Perché fare parte di una Rete di Imprese e quali sono i vantaggi

La crescita dimensionale tramite espansione reticolare assume un valore di forte potenziale di crescita e di straordinario interesse, considerato che il limite dimensionale rappresenta uno dei punti deboli del tessuto produttivo del nostro Paese.
Oggi infatti è arduo ritenere che un’impresa sia autosufficiente rispetto ad esempio al processo di creazione della conoscenza o di penetrazione sui mercati internazionali.

Il Contratto di Rete è uno strumento che sempre più si va consolidando nel panorama imprenditoriale italiano; un’opportunità in più nello scenario economico in continua evoluzione in cui viviamo.
Sono sempre di più infatti le imprese che decidono di utilizzarlo per incrementare la propria competitività e la propria capacità innovativa.
Le potenzialità del Contratto di Rete sono molteplici: esso si adatta infatti perfettamente alle esigenze di ogni tipologia di impresa, di qualunque settore e dimensione.

Idealmente possiamo distinguere le Reti di Imprese in tre diverse tipologie:

a) Reti “del Sapere” per lo scambio di informazioni e di know-how ;
b) Reti “del Fare” per lo scambio di prestazioni;
c) Reti “del Fare Insieme” per la realizzazione di progetti.

Fare Rete, aggregarsi, lavorare insieme per il raggiungimento di un obiettivo comune:
sono queste le parole oggi imprescindibili nel vocabolario di ogni imprenditore che voglia affrontare con successo le sfide del mercato e continuare a crescere anche in momenti sfavorevoli. Riuscire a coniugare le esigenze relative alla crescita quantitativa (dimensionale in senso stretto) con quelle della crescita qualitativa dei soggetti coinvolti, è essenziale per lo sviluppo imprenditoriale, sebbene non sia facile.
Occorre una forte e profonda convinzione dello stare “Insieme”.

Studio Progetti Finanziari è in possesso di know-how specifico per la strutturazione e formalizzazione delle attività di Rete, che permette di accompagnare e guidare le Reti verso il loro organico sviluppo, il consolidamento, il successo.